Libri

Il tempo è sempre poco, si contrae fino a percepirne il suo passaggio solo sul calendario, il tempo in questo periodo si è contratto svuotandosi del suo significato.

Dopo questa riflessione su questo momento di vita, in cui il tempo la fa da padrone ho deciso di fare una piccola classifica dei libri più belli letti nel 2007, o meglio senza fare troppo l’accurturato…i libri letti nel 2007…quelli che non ho messo, e se non me ne ricordo di già più è grave, vuol dire che non mi hanno colpito.

1) Wu Ming, Manituana, Einaudi

Visitate il bellissimo sito www.manituana.com , il libro degli stessi autori di Q e 54 mi è piaciuto meno degli altri due, forse soltanto perchè la storia non mi ha coinvolto totalmente come i due libri precedenti. Fermo restando che il loro modo di scrivere mi piace moltissimo lo consiglio a tutti. Il mio preferito è Ronaterihonte ovvero le Grand Diable. 

2) Rossana Rossanda, La ragazza del secolo scorso, Einaudi

Un libro in cui l’autrice racconta con dolcezza la sua storia e trasmette tale sentimento, fermo e passionale allo stesso tempo, in politica. tanti struzzi, amabili struzzi, che cacciano la testa sotto la sabbia per sopravvivere. Chi ha sbattuto il muso nella tragedia non se lo scorda. E’ Più facile scordare la speranza”. 

3) Creig Thompson, Blankets, Coconino Press

Un fumettone che trasmette dolcezza, muove ricordi bellissimi ed emozionanti, fa tornare un po’ a quando ci innamoravamo di tutto. Un libro che trasmette alla nostra quotidianità spesso troppo veloce e superficiale un densità e una profondità incredibile.  Un regalo speciale.

4) Leo Ortolani, RAT-MAN, Rizzoli 

Rat-Man l’ho conosciuto improvvisamente la prima notte in cui ero a Genova per prendere il materiale per la tesi ed è stato amore…purtroppo sono stato troppo tempo all’oscuro di questo supereroe…”…Il crimine non paga…offre Rat-Man…”

5) AA.VV., GE vs G8 Genova a fumetti contro il G8, Fortepressa

Un sacco di bei fumetti su Genova, su quell’estate del Luglio 2001, che in troppi si sono già dimenticati.

6) Danilo Dolci, Una rivoluzione nonviolenta, Terre di Mezzo. 

 Il mio primo libro su questa fantastica figura. Un grande uomo di pace ed un grande educatore, un prezioso contributo di riflessione per la nuova avventura della SSIS e dell’insegnamento. “Anche ne campo dell’educazione, se c’è dominio (e dobbiamo scoprirlo, smascherarlo) c’è violenza e una delle prime prove  dell’esistenza di questo rapporto malato, della presenza  della cultura del dominio, è il rifiuto della scuola da parte dei ragazzi. Molti ancora oggi si chiedono il perchè di questo rifiuto, non riuscendo a formulare una diagnosi credibile. Dal mio punto di vista, uno dei motivi del rifiuto è appunto la presenza della violenza che esiste nell’istituzione scolastica, nel momento stesso in cui noi insegnanti trasmettiamo una verità già pronta, una verità cui i ragazzi devono adeguarsi, una verità da ripetere; l’apprendimento lo trasformiamo in ripetizione di pensati, ma pensati altrui, pensati di altri. Non sviluppiamo l’educazione nel senso di pensare.”

Annunci

One Response to Libri

  1. beffatotale ha detto:

    Grande Danilo, ho comprato anch’io il libro di Terredimezzo. Poteva esser fatto meglio, ma lui e’ nel mio pantheon. Se ravani nelle biblioteche di firenze trovi poema umano all’orticultura sicuro, bellissima raccolta di poesie, tra cui quella chi si spaventa quando sente dire rivoluzione… in una versione piu’ bella di quella riportata in rivoluzione nonviolenta.
    Bello anche WuMing, nel mio best 2007 anche La strada di McCarthy, qualche maggiani, e qualcuno con cui correre di grossman. Bello anche I monti naviganti di rumiz che mi sto leggendo adesso, un viaggio bellissimo per i monti d’italia dalle alpi alla calabria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: