Pensiero

Abbiamo bisogno di “liberazione”; l´uomo di ogni tempo necessita dell´intervento di qualcuno o di qualcosa che lo liberi. Perché “l´uomo disempre” desidera profondamente la felicità, ma si prostituisce facilmente all´idolo di passaggio. Non che a farla da padrona nelle scelte di vita sia  una sorta di ingenuità, che tutto abbraccia con lo sguardo di chi è incapace di riconoscere il marcio dentro le situazioni che allettano. Piuttosto ci siritrova con le idee un po´ confuse, di chi anela al tutto, ma finisce per  impastarsi con il niente. Stiamo in mezzo a tante persone, ma ci sembra di  scontrarci con fantocci senza volti; gente artefatta, chiusa in se stessa,gelosa nel custodire i propri segreti, attenta a non lasciar trapelare all´esterno le proprie debolezze, i propri limiti, il bisogno dell´uomo diessere compreso, aiutato ed amato. E non solo. Presi da una sorta di paranoia collettiva siamo “sospettosi” nei confronti di chiunque;soprattutto di chi ci si approssima con la sua sofferenza, mendicante  compassione e misericordia. Siamo capaci di provare solo sentimenti che siano palliativi delle nostre ansie ed insoddisfazioni, emozioni ricercate per scacciare la noia, trasporti affettivi utilizzati come efficaci cure antidepressive: come se il gesto gratuito del donarsi fosse una grande perdita di tempo. Abbiamo bisogno di invocare la “liberazione” dall´egoismo, dall´infantilismo, dall´immaturità, dall´incapacità di vivere nella semplicità, nevrotizzati dall´ansia del primeggiare sugli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: